Andrea Rossi: preferisco dire ‘stiamo misurando’

La tenacia dei lettori del blog di Andrea Rossi e’ incrollabile, e non passa giorno senza che qualcuno cerchi di ottenere dettagli circa i test in corso sull’E-Cat.

Quest’oggi e’ un lettore che si firma Marco Serra a pungolare Rossi, prendendo spunto un’affermazione da lui spesso utilizzata ultimamente, e cioe’ che i risultati di questo test verranno resi noti sia che siano positivi che negativi. Chiede dunque Serra in che modo possano essere negativi, considerato che c’e’ gia’ una ricerca che conferma che l’E-Cat funziona, anche se la parte riguardante il COP non e’ ancora del tutto chiara.

Inoltre il blogger chiede a Rossi se si sente ottimista circa la positivita’ dei risultati di quest’ultimo test.

Rossi al solito non si scompone, e la sua risposta e’ in linea con tutte le altre rilasciate di recente.

Infatti conferma che i risultati verranno resi noti, e spiega che la differenza tra i test in corso e quelli fatti nel passato risiede nella durata (maggiore in questi ultimi), e nel fatto che vengono svolti col coinvolgimento di terzi. Rossi poi prosegue affermando che non e’ scientificamente corretto dire ‘sono ottimista’, e che preferisce dire ‘stiamo misurando‘ e conclude ribadendo che non potra’ dir nulla fino alla conclusione di questo ciclo di validazione.

Il tempo intanto passa, e vedremo se la nostra pazienza verra’ premiata.

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.