Andrea Rossi: saremo duri da battere

Il sito ufficiale dedicato all’E-Cat, ecat.com, e’ stato aggiornato in questi ultimi giorni con l’aggiunta di due video in cui Andrea Rossi parla delle novita’ riguardanti il prodotto creato da lui e Sergio Focardi.

In questo ultimo filmato Rossi fa una certa distinzione tra il processo di fusione fredda (cold fusion) e LENR (low energy nuclear reaction). L’Ingegnere non si considera sicuro che il processo che avviene all’interno dell‘E-Cat sia una vera e propria ‘fusione’, e nel caso non pensa sia la principale fonte di energia. Si dice invece certo che ci sia una reazione sul nucleo.

Nonostante questi chiarimenti, Rossi ha mantenuto ancora una volta la segretezza sulle modalita’ di funzionamento del suo reattore.

Nel video viene dato anche un altro piccolo aggiornamento. Pare che Rossi stia organizzando delle collaborazioni con due Universita’ , ma preferisce  non dire quali per ‘poter lavorare in pace’ (anche se secondo logica dovrebbero essere quelle di Uppsala in Svezia, e quella di Bologna).

Rossi aggiunge inoltre che ricerche e test stanno continuando a ritmo serrato per essere certi di immettere sul mercato un prodotto sicuro e funzionante.

L’intervista si chiude con un’affermazione che lancia sia una grande sfida ai possibili concorrenti, sia un messaggio di ottimismo rivolto a quanti in questi mesi hanno riposto fiducia in lui: saremo duri da battere.

 

Lascia un commento...

commenti

One Comments to “Andrea Rossi: saremo duri da battere”

  1. Ektor says:

    Ora capisco la rivoluzione del mondo prevista dai Maya… ;)