E-Cat QuarkX: superati con successo i test svolti da terze parti indipendenti

Notizie molto incoraggianti sul fronte Andrea Rossi: il suo E-Cat QuarkX ha superato positivamente il primo test svolto da terze parti indipendenti. E’ quanto Andrea Rossi afferma dalle pagine del suo blog sul Journal of Nuclear Physics. Ma andiamo per ordine.

La settimana scorsa il nostro inventore ci aveva fatto sapere che un ingegnere militare era in procinto di compiere tre giorni di test sull’E-Cat QuarkX. Scopo del test era prevalentemente verificare la validita’ della misurazione dei dati fatta da Rossi e dal suo team. Ebbene, a conclusione del test Rossi ha mantenuto la sua promessa, e ce ne ha comunicato l’esito. L’ingegnere ha confermato i risultati ottenuti da Rossi, ad eccezione di alcuni errori minori. A questo punto, dice Rossi (che non nasconde una grandissima gioia), ci si avvicina sempre di piu’ al 5 Sigma. Inoltre Rossi afferma che questo test e’ parte integrante del percorso verso l’applicazione in campo industriale dell’E-Cat QuarkX.

Il successo di questo test sembra dunque rendere sempre piu’ concreta l’ipotesi di una presentazione pubblica del nuovo prototipo di reattore progettato da Rossi e dal suo team, presentazione che dovrebbe avvenire il prossimo febbraio. Superfluo aggiungere che tanti lettori del blog di Rossi stanno gia’ chiedendo maggiori dettagli in merito. Frank Acland di E-Cat World, ad esempio, chiede a Rossi se abbia intenzione di presentare nella stessa occasione anche il COP del QuarkX, e se la presentazione sara’ accessibile al grande pubblico, non solo a quanti presenti nel laboratorio, e, se si, in quale modo.

A Rossi viene chiesto anche se verranno invitati ad assistere alla presentazione ufficiale dell’E-Cat QuarkX degli ospiti speciali. Rossi risponde a tutto cio’ affermativamente, specificando pero’ che la modalita’ di accesso del pubblico alla presentazione deve essere ancora definita. Questa dimostrazione pubblica servira’ anche per rendere noti i parametri con cui il recente test indipendente sull’E-Cat QuarkX e’ stato svolto. Quindi, salvo repentini cambi di programma, il prossimo importante appuntamento con Andrea Rossi e’ fissato per il mese di febbraio del 2017.

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.