E’ ufficiale: la Industrial Heat ha acquistato la tecnologia E-Cat

JT Vaughn, VP of Industrial Heat, LLC Image courtesy of InnovaterRaleigh.com

Ve lo avevamo anticipato, e oggi possiamo affermare che e’ vero: la Industrial Heat LLC ha confermato di aver acquistato la tecnologia E-Cat di Andrea Rossi.
La conferma da parte della societa’ con sede nel North Carolina e’ arrivata tramite un comunicato stampa.
Nel comunicato vengono dunque confermate le congetture circolate nei giorni scorsi: la societa’ ha infatti speso 11 milioni di dollari per acquistare il reattore di Rossi; Tom Harden della Cherokee Investment Partners e’ il principale investitore della Industrial Heat.
Tra l’altro il comunicato specifica che alla guida della Industrial Heat siede uno degli associati di Darden, ossia J.T. Vaughn.
E Vaughn stesso conferma che la sua compagnia ha acquistato i diritti sulla proprieta’ intellettuale dell’E-Cat.
A convincere Vaughn e Darden dell’efficacia della tecnologia E-Cat sarebbe stato un report redatto dai Professori Levi, Essen, Petterson, Hartman, Hoistad, Pettersson e Tegner. I test su cui si e’ basato questo report son stati svolti tra il dicembre del 2012 e il marzo del 2013.
Sembra inoltre che Darden e Vaughn si siano avvalsi anche di un non meglio specificato esperto indipendente che avrebbe esaminato l’E-Cat.
Tramite il comunicato, Vaughn spiega le ragioni dell’acquisto in termini di energia pulita e qualita’ della vita, e afferma che la Industrial Heat vuole formare delle partnership con altre compagnie, universita’ e organizzazioni non governative per sviluppare la tecnologia LENR.
Cosa aggiungere? Andrea Rossi ha messo a segno veramente un bel colpo, ed e’ il primo investimento di questa entita’ nel campo delle LENR.
Speriamo che i dati che verranno pubblicati da Rossi con i prossimi report confermino questo entusiasmo e spingano altre organizzazioni ad investire nel settore.

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.