Fusione Fredda: nuovi incontri alla Sapienza di Roma

Con l’inizio di settembre riprendiamo anche noi tutte le nostre consuete attivita’.  Dopo esserci concessi in queste ultime settimane una pausa, eccoci nuovamente ad affrontare tutte le novita’ che accadono nel campo della fusione fredda.

E’ stata un’estate relativamente tranquilla. Andrea Rossi continua a lavorare alacremente al suo E-Cat ma nel corso di questi ultimi mesi non ha fatto trapelare grosse novita’.

L’avvenimento che avrebbe potuto veramente essere dirompente nel campo della fusione fredda e’ stato l’esperimento effettuato dalla Defkalion in luglio e trasmesso in diretta streaming. Purtroppo (soprattutto per noi che attendiamo con ansia conferme) non tutto e’ andato come doveva, e dovremo attendere che alcuni passaggi dell’esperimento vengano messi a punto.

Ma non per questo le attivita’ di ricerca nel campo delle energie alternative e della fusione fredda son cessate, anzi, continuano piu’ attivamente che mai.  Di conseguenza continuano anche gli eventi dedicati a questi temi.

Segnaliamo tra questi (e ringraziamo Daniele Passerini per aver divulgato la notizia) la nuova edizione di COHERENCE 2013/3, che potrebbe svolgersi nuovamente alla Sapienza di Roma a meta’ ottobre. Data e luogo sono ancora da definirsi ma Vincenzo Valenzi che la sta organizzando comunica che vi parteciperanno Christos Stremmenos (che parlera’ a lungo del lavoro svolto negli ultimi anni con Sergio Focardi), Alberto Carpinteri e Yogendra Srivastava.

Insomma, il fermento continua, e noi continuiamo a riporre grandi speranze in queste attivita’ per il nostro futuro.

 

 

 

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.