Hyperion: prime immagini

La Defkalion oggi ha messo in rete un primo brevissimo video che mostra il suo reattore in funzione.

Ricordiamo che la compagnia greca si era recentemente dichiarata aperta a test svolti da personale qualificato, invitando le organizzazioni interessate a recarsi presso la loro sede.

E questo breve filmato da’ un assaggio dell’aspetto e del funzionamento dell’Hyperion.

Nel forum tenuto sul proprio sito, la Defkalion ha aggiunto anche dei commenti spiegando che per i test effettuati da terzi sono stati approntati due reattori identici (uno attivo, l’altro no) testati in parallelo, come descritto nel loro ultimo comunicato stampa: “As you can notice, this is a setup with one Hyperion “bare” reactor testing. The setup of the third party independent tests is with two identical reactors (one active, one not-active) working/tested in parallel, as described in our latest Press Release.”

Un entusiasta commentatore chiede inoltre se siano gia’ stati fissati appuntamenti per un primo test pubblico o se servono assistenza/volontari. Questa la risposta di Defkalion (utilizzando uno stile che ricorda molto quello di Rossi): “Yes, there are appointments already, and more are expected. Thank you for your volunteer offer but we have already enough staff to support such tests.” Ossia:  appuntamenti son gia’ in programma e molti altri ne sono previsti. Grazie per l’offerta ma disponiamo gia’ di abbastanza personale che presta assistenza a questi test.

Sara’ possibile avere presto dei rapporti ufficiali su questi esperimenti?

Come sempre, armiamoci di molta pazienza per dipanare man mano questa sempre piu’ intricata e appassionante vicenda.

 

 

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.