I nemici dell’E-Cat di Andrea Rossi

Che l’Ing. Rossi sia un personaggio destinato a scatenare continue polemiche si sa.

Nell’elenco dei suoi detrattori spicca la presenza di Steven Krivit, noto pubblicista nel settore delle nuove energie.

Krivit nel mese di giugno ha assistito nei laboratori di Bologna al funzionamento dell’E-Cat di Andrea Rossi. Dopo la dimostrazione ha avuto anche modo di intervistare Giuseppe Levi, che con molta pazienza ha risposto alle domande incalzanti di Krivit.

Ma evidentemente lo scetticismo di Krivit hanno avuto la meglio sugli sforzi di Rossi e Levi di dimostrare la bonta’ della loro tesi. Infatti, una volta rientrato negli USA. tramite il  New Energy Times (il suo blog), non ha esitato a stroncare il lavoro svolto sinora, arrivando addirittura a definire un “fallimento scientifico” l’apparato creato da Rossi e Focardi.

Di sicuro la prova ufficiale della validita’ dell’E-Cat non e’ stata ancora esaurientemente fornita, e i troppi segreti che circondano l’invenzione di Rossi favoriscono gli attacchi dei detrattori come Krivit (definito da Levi una persona incompetente).

Aspettiamo dunque l’autunno per vedere se l’accordo con l’AmpEnergo andra’ in porto.

E non sarebbe male se nel frattempo uscisse anche una pubblicazione ufficiale con la dimostrazione concreta e inattaccabile del funzionamento dell’E-Cat.

 

 

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.