LENR: dichiarazione della Elforsk e pubblicazione di Defkalion

Settimana scorsa avevamo avuto conferma dell’interesse della Elforsk, colosso svedese operante nel campo della ricerca energetica, verso l’E-Cat.  Interesse dimostrato apertamente anche grazie ad un articolo pubblicato sulla rivista dell’azienda (Elforsk Perspektiv) quasi interamente dedicato ad Andrea Rossi e alla sua invenzione, oltre che tramite la sponsorizzazione del test svolto sull’E-Cat da terzi indipendenti.

In queste ultime ore la Elforsk e’ stata sollecitata da Frank Acland di E-Catworld a fornire se possibile informazioni riguardanti i nuovi test in corso sull’E-Cat, e il livello di interesse della compagnia svedese.

A rispondere ad Acland e’ stato direttamente il Presidente, il Dr. Magnus Olofsson. Olofsson pero’ non si sbottona, sostenendo che al momento non ha molto da dichiarare, e che la Elforsk sta ancora discutendo il modo migliore di monitorare gli sviluppi riguardanti le LENR. Olofsson conclude la sua breve risposta dicendo che spera di poter fornire maggiori informazioni agli inizi del 2014.

Insomma, una risposta non diversa da quelle che sta rilasciando recentemente Rossi.

Sul fronte della concorrenza all’E-Cat invece, la Defkalion, ‘nemico’ storico di Andrea Rossi nonche’ ex partner, ha pubblicato i dati riguardanti l’R5. Come ricorderete in luglio, quando vennero presentati i dati nel corso dell’ICCF-18, i greci non erano riusciti ad essere molto convincenti. Ora, con un articolo intitolato ‘Theoretical Analysis and Reaction Mechanisms for Experimental Results of Hydrogen-Nickel Systems‘ pubblicano i risultati delle loro ricerche che nel frattempo stanno procedendo.

L’antagonismo Rossi/Defkalion sembra proprio destinato a continuare.

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.