Francesco Celani al CERN

E’ ormai ufficiale la (bella) notizia di un colloquium che Francesco Celani e Yogendra Srivastava terranno al CERN il 22 marzo prossimo, dalle 16.30 alle 17.30.

E di sicuro Celani e Srivastava saranno molto contenti di riuscire a trattare in un istituto cosi’ prestigioso un argomento spinoso come le LENR.

Come gia’ riportato sul sito dell’istituto svizzero, scopo di questo seminario e’ fornire  una “panoramica sui principali progressi fatti, dal marzo 1989 e attraverso studi sperimentali/teorici, sulle anomalie termiche/nucleari osservate nelle interazioni forzate di isotopi di idrogeno (H,D), in condizioni di non-equilibrio, con materiali puri o in lega (principalmente Palladio, Nickel). La maggior parte degli esperimenti  hanno utilizzato ambienti elettrolitici a temperatura moderata (20-50° C). Più recentemente sono stati utilizzati ambienti con gas a temperature più elevate (tra 200-400° C e persino tra 500-900° C). Nanostrutture specifiche hanno iniziato a svolgere un ruolo cruciale tanto negli studi di base quanto, come recentemente sostenuto, in applicazioni tecnologiche/industriali. Una pletora di modelli teorici sono stati proposti per spiegare le varie anomalie sperimentate nelle LENR. Sarà presentata una breve descrizione di un modello di interazione debole che pretende di spiegare quasi TUTTI gli effetti anomali riscontrati finora.”

Curiosi di saperne di piu’? Potrete seguire l’evento anche in streaming.

 

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.