Aria di cambiamenti in casa Defkalion?

Dopo il fermento vissuto negli scorsi mesi (la pubblicazione del report sul funzionamento dell’E-Cat, e diversi importanti convegni sulla fusione fredda), le ultime settimane sono state caratterizzate da una calma apparente per quanto riguarda il fronte LENR/Fusione Fredda.

Apparente perche’ non abbiamo dubbi che gli addetti ai lavori proseguano incessantemente la loro ricerca, anche se poi non ci vengono forniti aggiornamenti sullo stato dei lavori.

Anche Andrea Rossi da qualche giorno sembra aver ulteriormente diradato le sue (gia’ essenziali) risposte sul blog tenuto sul Journal of Nuclear Physics.

Ma fortunatamente la gente e’ curiosa ed ansiosa di apprendere novita’. Cosi’ veniamo a sapere che recentemente quanti hanno provato a contattare telefonicamente la Defkalion Geen Technologies (al numero indicato sul sito) hanno ottenuto come risposta che il numero non era piu’ attivo. Subito in rete e’ cominciata a circolare la voce che la DGT avesse nuovamente spostato la sede, lasciando quella di Vancouver, in Canada. Grazie ad E-Cat World pero’ scopriamo che un lettore, Christopher Calder, ha contattato via email la Defkalion, ottenendo risposta. L’azienda informa il lettore che non e’ avvenuto nessun trasloco e soprattutto non e’ stata acquisita da altre societa’ piu’ grandi, ma semplicemente sta attraversando un periodo di riorganizzazione. Il messaggio poi precisa che un annuncio ufficiale verra’ diramato a breve.

Cosa possiamo aspettarci? E quando? Possiamo supporre che cercheranno di battere sul tempo la pubblicazione del secondo report di Andrea Rossi previsto per la prima meta’ del 2014 (salvo imprevisti), ma, come sempre, sono solo ipotesi.

Di sicuro vi terremo aggiornati.

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.