E-Cat: cercasi cliente pilota

Una grande notizia e’ apparsa oggi sul sito della Hydro Fusion Ltd (licenziatario per il Nord Europa dell’E-Cat).

Infatti l’azienda svedese e la Leonardo Corporation di Andrea Rossi stanno ufficialmente cercando un cliente pilota per l’utilizzo di un impianto E-Cat da 1MW da installare in Svezia.

La proposta e’ veramente allettante, e supponiamo che in tanti cercheranno di approfittarne. Come mai? Perche’ chi decidera’ di testare l’E-Cat da 1MW (quello a bassa temperatura) dovra’ sostenere unicamente le spese del calore prodotto dall’impianto, mentre tutto il resto (l’impianto, il trasporto e l’installazione) sara’ a carico della Leonardo Corporation e dalla Hydro Fusion stessa. L’accordo includerebbe anche il consenso a far visitare l’impianto in funzione anche ad altri potenziali clienti. Al momento l’installazione e’ prevista nel tardo autunno del 2013.

Considerato che normalmente il costo di un E-Cat da 1MW sarebbe di oltre un milione di dollari (1.5), ci sembra che l’offerta sia veramente conveniente.

Inutile sottolineare che questo e’ il momento che veramente tutti attendevamo: vedere il tanto discusso E-Cat in funzione. Ovviamente ora bisognera’ attendere i tempi necessari per lo sviluppo di questa iniziativa che, in un modo o nell’altro, dovrebbe chiudere tutti i dibattiti tenutisi in questi anni intorno all’invenzione di Andrea Rossi.

 

 

 

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.