E-Cat: certificazione di sicurezza ottenuta e (forse) imminente pubblicazione del nuovo report

Agosto e’ stato un mese gratificante per Andrea Rossi. Apprendiamo infatti dalle pagine del suo blog tenuto sul Journal of Nuclear Physics che finalmente e’ arrivata la certificazione di sicurezza sia per gli E-Cats che per gli Hot-Cats (ossia gli E-Cat funzionanti ad alte temperature).
Questo risultato, afferma Rossi, e’ importante e fondamentale per procedere con lo sviluppo degli impianti funzionanti con l’Hot Cat.
Al momento non si sa ancora chi abbia rilasciato questa certificazione, ma essendoci di mezzo la Industrial Heat, partner di Andrea Rossi, supponiamo che sia qualche agenzia di indiscussa autorita’ ad essersene occupata (possibilmente fugando anche le possibili critiche a cui il lavoro di Andrea Rossi rischia di essere esposto ancora una volta).

Del tanto atteso report redatto da terze parti indipendenti, invece, non si hanno ancora novita’, anche se voci di corridoio indicherebbero una imminente pubblicazione in settembre. Questa notizia la apprendiamo da E-Cat World, che comunque suggerisce di non darla per certa.
Ricordiamo che ancora non e’ noto nemmeno il nome della rivista (peer reviewed) che lo divulghera’.
Intanto sul blog di Rossi le domande inerenti questa pubblicazione sono incessanti, e non sempre il nostro inventore ha la possibilita’ di dare risposte esaustive.
Apprendiamo comunque che il report non verra’ pubblicato in anteprima sul Journal of Nuclear Physics, anche se Rossi lo ricevera’ qualche giorno prima che appaia sulla rivista designata.

Lascia un commento...

commenti

Comments are currently closed.